fbpx


Orologi e gioielli Gucci, Sofisti lascia l'incarico

Michele sofisti Michele Sofisti, amministratore delegato della divisione gioielli e orologi di Gucci (in foto) lascia l’incarico. Entrato nel 2009 nella organizzazione del brand italiano, controllato dal colosso del lusso Kering, e Ad dal 2010, sarà sostituito ad interim da Patrizio di Marco, presidente e amministratore del brand italiano. Sofisti, prima di dedicarsi esclusivamente al nuovo ruolo lo scorso ottobre, era stato amministratore delegato di  Sowind Group (che include marchi Girard-Perregaux e JeanRichard). Esperto di alta orologeria, era entrato in Gucci Group Orologi come consulente strategico. “Michele è stato l’artefice della ripartenza e dell’espansione di Gucci negli orologi – ha dichiarato di Marco –, il successo di Gucci timepieces and jewelry è solo merito suo e del suo grande team che ha costruito intorno a sé”. Il segmento rappresenta  il 7% del totale delle vendite di Gucci. “È stata una grande avventura”, ha detto Sofisti, che perseguirà “altre opportunità personali e professionali”, come precisato da una nota della società.]]>

Altre storie
Nell'economia aretina l'oro rappresenta il 67% dell'export