fbpx

Origin, design e arte del gioiello in mostra al Sottoportico degli Oresi

Un cammino attraverso la tradizione orafa per comprendere e valorizzare inedite sperimentazioni di artisti e designer emergenti. È ORIGINS, un viaggio tra forme ancestrali che fanno della semplicità il fulcro, progettato da Adornment – Curating Contemporary Art Jewelry e Valorizzazioni Culturali presso la galleria OresiLAb, dal 19 gennaio al 17 febbraio al Sottoportico degli Oresi, a Venezia.

In mostra tre artiste e designer del gioiello:

Agnese Taverna, che evidenzia le cicatrici della materia, legno e pietre naturali combinati con polvere di ottone e foglie d’oro, quale primitivismo estetico. Come la tecnica di lavorazione giapponese Shou Sugi Ban protegge il legno con il fuoco, così i suoi idoli e forme diventano difesa per chi li indossa.

oresi mostra
Agnese Taverna

Contrariamente Giulia Vecchiato ricorre alla purezza di segni e linee per depurare la materia con l’obiettivo di fare emergere l’essenza di una traccia, di una figurazione. Forme remote, forse ricordi d’infanzia, a cui a volte unisce pietre semipreziose.

Giulia Vecchiato
Giulia Vecchiato

Geometrie essenziali per Monica Cavaletto che vede i suoi inizi da Venini a Murano. Le sue collane in vetro, dette DNA, riproducono la struttura della molecola utilizzando i tubicini di vetro negli anni ‘20 e ’30 in auge come frange per paralumi.

Monica Cavaletto
Monica Cavaletto

Identità diverse personalità legate alla loro città: Venezia.

www.adornment-jewelry.com 

 


There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Gioielli & Diamanti: in mostra i lavori degli orafi marchigiani