fbpx


Ops!Boule, il bracciale che sostiene la ricerca

Il ricavato delle vendite sarà devoluta al progetto Gold for Kids della Fondazione Veronesi: la Onlus del marchio aggiungerà anche un’ulteriore donazione in denaro

Immagini 8532

OpsObjects presenta OPS!BOULE, bracciale in Limited Edition  a sostegno della Fondazione Umberto Veronesi per finanziare le cure mediche in ambito oncologico e promuovere l’informazione/divulgazione scientifica. Torna l’impegno del brand a fianco della Fondazione: con il nuovo bracciale OPS!Boule Limited Edition, la Onlus del brand italiano di jewels e orologi aiuterà il progetto Gold for KIDS per l’oncologia pediatrica, avviato nel 2014, che ha l’obiettivo di sostenere le migliori cure secondo i più elevati standard internazionali per i pazienti e favorire la ricerca clinica.

La Fondazione Umberto Veronesi lavora in sinergia con l’Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica, la più importante rete di centri ospedalieri in tutta Italia, punto di riferimento per l’oncologia pediatrica italiana. Fra gli obiettivi di Gold for KIDS c’è la raccolta fondi per la copertura assicurativa di uno o più protocolli di cura dell’AIEOP, la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e le istituzioni preposte per far sì che vengano eliminati i vincoli di età per l’accesso alle cure dei teenager nei reparti di oncologia pediatrica e la realizzazione di materiale divulgativo sui tumori in un linguaggio consono ai bambini.

Sono cinquecento i bracciali OPS!boule nel colore giallo e una speciale medaglietta riportante il logo Gold for KIDS disponibili a 22 euro nelle gioiellerie aderenti all’iniziativa. The OPSOBJECTS Onlus, oltre a devolvere tutto il ricavato della vendita al progetto, farà un’ulteriore donazione in denaro per il supporto e il raggiungimento di alcuni dei nuovi obiettivi di Gold for KIDS.

Altre storie
Love letters from My Jewels