fbpx

Omega incanta Milano con il suo Globemaster

(Da sinistra, Stephen Urquhart, presidente e Ad di Omega, e Malik Bey presentano il nuovo Globemaster)

Un ritrovo per ospiti Vip: lo scorso weekend Milano ha ospitato la presentazione del nuovo Globemaster di Omega. L’evento al Carlo e Camilla in Segheria ha visto la partecipazione del presidente della manifattura Stephen Urquhart ed è stato caratterizzato dalla proiezione su maxischermo di orologi classici progettati negli anni ’60, da un laboratorio interattivo di orologeria e da una straordinaria performance live della celebre cantante italiana Nina Zilli. OMEGA Globemaster Event_Nina Zilli

(La performance della cantante Nina Zilli alla presentazione del Globemaster)

Il Globemaster rappresenta una nuova era nel campo dell’orologeria che porta la firma di Omega e il suo lancio è un momento di orgoglio per il marchio svizzero. Il Globemaster ospita infatti il movimento meccanico più avanzato del marchio e presenta un design ispirato ai modelli Constellation: nel 2014 Omega e il Politecnico federale di metrologia (Metas) hanno annunciato la loro collaborazione per una nuova certificazione, per testare precisione e performance in un modo innovativo. Il primo frutto di questa collaborazione è il Globemaster. OMEGA Globemaster

(L’Omega Globemaster)

Ogni orologio è infatti certificato con una serie di test indipendenti – un processo rivoluzionario che stabilisce un nuovo standard di qualità nell’industria -: l’orologio da 39 millimetri di diametro è dotato del quadrante “pie-pan” reso famoso dal Constellation del 1952. Tante le versioni, dall’oro giallo all’acciaio: il quadrante blu soleil abbellisce il modello in acciaio inox, così come la versione in acciaio e oro 18 carati Sedna ™. Entrambi sono disponibili con un bracciale in metallo o un cinturino in pelle blu. www.omegawatches.com OMEGA Globemaster Event

(L’evento di presentazione del Globemaster Omega a Milano)

]]>

Altre storie
Tererò: argento e pietre giocano con la resina