fbpx


Nella tana degli Zooielli

[/caption] Dopo i tessuti a fantasia e le stampe dedicate, anche i gioielli prendono una svolta animalier. La parola d’ordine per questo inverno è… zooielli. Declinati in tutte le forme più animalesche, scolpiti a regola d’arte o semplicemente disegnati, orecchini, bracciali, anelli e collane d’ispirazione “faunistica” spuntano nei portagioie, tra le idee regalo originali, o come accessori portafortuna. Insomma, sono bijoux che in quanto a stile non vanno mai in letargo. Nemmeno le specie protette corrono il rischio di estinguersi nelle gioiellerie perché certe linee non passano mai di moda. Lo stesso vale per le famiglie marine che anche in pieno inverno navigano in ottimi mari e sfoggiano una splendida forma anche nella gelida notte di Capodanno, scaldate dal fuoco di un camino acceso. La pet therapy dai risvolti preziosi non conosce effetti collaterali, tranne uno: è raccomandabile indossarli uno alla volta e non tutti insieme. Quindi evitare di indossare contemporaneamente che so… un pappagallo sul décolleté, un gufetto all’orecchio e una giraffa arrotolata intorno al dito, così l’effetto “safari selvaggio” è scongiurato. [caption id="attachment_9925" align="aligncenter" width="520" caption="Collana Brosway in acciaio , pvd oro giallo e cristalli swarowski "][/caption] [caption id="attachment_9926" align="aligncenter" width="520" caption="Drops in argento Morellato"][/caption] [caption id="attachment_9935" align="aligncenter" width="520" caption="Gufi portafortuna sugli orecchini satinati con occhi di cristallo, Giorà"][/caption] [caption id="attachment_9936" align="aligncenter" width="520" caption="Orecchini Misis con cavallucci marini argento placcato oro giallo, zirconi e smalti"][/caption] [caption id="attachment_9939" align="aligncenter" width="520" caption="Orecchini Caramanna con api realizzati in argento e bronzo"][/caption]]]>

Altre storie
Barche, vele e navi sui foulard delle grandi maison: una mostra a Roma