fbpx


Nava Design, il Tempo straniante di Denis Guidone

Jacquard[/caption]

Non è nuova a collaborazioni con designer internazionali, come Naoto Fukasawa, Gioia Giovannella, Michel Charlot. Ultimamente è salda l’intesa con Denis Guidone, designato lo scorso 1° marzo ambasciatore del design e della cultura italiana in occasione del Design Day in the World tenutosi a Minsk, in Bielorussia. Il fil rouge che infatti tiene insieme le tre linee produttive di Nava, pelletteria, stationery ed orologi, è l’attenzione massima al design, dove l’estetica è funzione. E quindi dalla creatività visionaria di Denis Guidone (assegnatario di numerosi riconoscimenti, tra i più recenti The International Design Award o il Premio Bruno Munari della Triennale di Milano) nascono ideazioni che sovvertono il rapporto di forze Tempo/uomo: il primo non è più subìto, diventa puramente strumentale, vi si convive talvolta con ironia, secondo moldalità stranianti ed innovative.

[caption id="attachment_179534" align="aligncenter" width="900"]ORA UNICA-min Ora Unica[/caption]

Ora Unica, Ora Lattea, Yugen e Jacquard sono i quattro ultimi modelli disegnati da Denis Guidone e lanciati dal brand milanese Nava. Accomunati unicamente dalla cassa in acciaio inossidabile e da una concezione duttile del Tempo, hanno peraltro peculiarità assai diverse l’uno dall’altro: sul quadrante di Ora Unica le lancette sono strutturate in un solo tratto grafico che varia con lo scorrere del tempo. E’ disponibile con quadrante bianco o nero e diametro di 36 o 42 mm; l’essenzialità fa stile anche in Ora Lattea, dove tre punti (il grande ed il piccolo scandiscono ore e minuti) evocano il sistema solare.

[caption id="attachment_179535" align="aligncenter" width="900"]ORA LATTEA-min Ora Lattea[/caption]

E’ ugualmente disponibile in 36 o 42 mm di diametro. Il quadrante complesso di Yugen, costituito da dischi che determinano un gioco di pieni e di vuoti, è irriverente, un progetto divertito di tempo tutt’altro che incombente. Infine Jacquard, omaggio di Denis Guidone all’antica tecnica giapponese di lavorazione dei tessuti che, in sovrapposizione sul quadrante del segnatempo, definiscono trame grafiche sempre dissimili.

[caption id="attachment_179536" align="aligncenter" width="900"]YUGEN-min Yugen[/caption]

www.navadesign.com

]]>

Altre storie
I gioielli Birks presentati al Grand Hotel Continental