fbpx


My Dalù, messaggi personali incisi sulla ceramica

Alla propria personalità i gioielli Dalù aggiungono quella di chi li indossa: sono infatti completamente personalizzabili i pezzi della collezione ‘My Dalù’. La grande novità è che la possibilità di rendere unico il proprio anello questa volta viene applicata alla ceramica, il materiale scelto dal marchio per le ultime linee. Non è nuovo alle contaminazioni originali il brand distribuito dalla D.L. Gioielli: da sempre, infatti, la sua ricerca si spinge verso accostamenti insoliti come, per esempio, quello dell’oro e della seta, dando vita a gioielli di grande tendenza. E ora che San Valentino è davvero vicino la risposta può essere un gioiello Dalù. Oltre agli anelli a fascia larga che accolgono frasi d’amore e d’amicizia ma anche iniziali e simboli in metalli preziosi e gemme – oltre alle proposte standard il cliente può far scrivere qualsiasi cosa – l’azienda ha realizzato un ulteriore novità: gli anelli, sempre in ceramica, su cui le pietre sintetiche assumono l’iconica forma del cuore. Una esuberanza cromatica che celebra l’amore alla ricerca degli abbinamenti più audaci, a contrasto o ton sur ton: uno zircone rosa acceso sul nero, gemme lilla su ceramica lilla. L’idea è quella di consentire a chiunque di trovare il gioiello giusto. La delicatezza della ceramica – la cui lavorazione richiede una particolare maestria, come quella degli artigiani della D.L. Gioielli – diventa così una pagina del diario della propria vita, da cingere con un anello Dalù. ]]>

Altre storie
A Milano la mostra monografica “ALFREDO RAVASCO. PRINCIPE DEGLI ORAFI”