fbpx

Milano alza il sipario sulla bigiotteria boema

Una mostra al via domani a Palazzo Morando sulla gioielleria contemporanea della Repubblica Ceca esplora pezzi artistici di una tradizione antica

Mostra_Milano_Handmade dreams-Šenýr-dettaglio-min
Šenýr Bijoux, uno dei pezzi in mostra a Palazzo Morando per “Handmade Dreams, Contemporary Czech Fashion Jewellery”

Un viaggio nella produzione contemporanea di bijoux della Repubblica Ceca, paese dall’antica tradizione artigianale: Milano celebra la bigiotteria boema con una mostra a Palazzo Morando che sarà inaugurata oggi (ore 18, con una presentazione di Bianca Cappello, storica e critica del gioiello) e sarà aperta al pubblico da domani fino al 21 maggio. “Handmade Dreams, Contemporary Czech Fashion Jewellery” è il nome dell’esposizione a cura di Petr Nový, Direttore artistico e Curatore del Museo del vetro e del bijoux di Jablonec nad Nisou, che il Comune di Milano promuove nella struttura di via Bagutta 24.

I pezzi artistici in mostra provengono dal Museo del vetro e del bijoux di Jablonec nad Nisou, per illustrare una tradizione antica di 400 anni che continua ancora oggi. Organizzata da Centro Ceco di Milano, Museo del vetro e del bijoux di Jablonec nad Nisou e Ministero degli Esteri della Repubblica Ceca, l’esposizione presenta una selezione di bijoux ospitati in una tra le istituzioni più importanti del Centro Europa dedicata a questa produzione, fondato nel 1904 e oggi attivo con oltre 30mila oggetti artistici.

Tra i preziosi più importanti si segnalano i set in vetro usati per i diademi di Miss Repubblica Ceca, Miss America’s Teen Pageant e Miss Réunion, oltre alla parure creata appositamente per Sophia Loren, membro della giuria in occasione dell’elezione di Miss Repubblica Ceca nel 2014. A questi si affiancano gioielli con originali componenti di vetro e bijoux di lusso nati dalle collaborazioni con designer internazionali per maison d‘Alta Moda come Lanvin, Rochas, Chanel, Dior, Nina Ricci, Jean Paul Gaultier, Louis Vuitton, Yves Saint Laurent e Prada.

Mostra_Milano_Handmade dreams- FRACTAL DREAM Ralton.2-min
Ralton, Fractal Dreams. Uno dei pezzi in mostra a Palazzo Morando per “Handmade Dreams, Contemporary Czech Fashion Jewellery”

La tradizione della bigiotteria e della produzione di vetro ceco di Jablonec nad Nisou, situata al crocevia tra Est e Ovest, Nord e Sud è riconosciuta a livello mondiale grazie alla capacità di esportare degli artigiani cechi portata avanti già a partire già dal XVII secolo. In oltre tre secoli, questi produttori sono riusciti a tramutare la regione della Boemia settentrionale in una “valle di cristallo“, una grande fabbrica a cielo aperto, trasformando Jablonec nad Nisou in un centro di esportazione e in una delle città più grandi della Boemia.

La produzione di bigiotteria in serie, inizialmente un’imitazione dei gioielli di lusso destinata a consumatori meno abbienti, comincia a trovare una propria identità nel corso dell’Ottocento e raggiunge le massime vette nel secolo successivo quando la bigiotteria di Jablonec brilla in occasione di importanti mostre internazionali, adorna le stelle del cinema e appare come accessorio “firmato” nelle creazioni di designer e stilisti.

La Repubblica Ceca è tra i primi produttori al mondo di prodotti semilavorati, come perline, perle e bijoux vari, e di prodotti finiti che riflettono i trend attuali della moda e del design. Il più grande produttore in Repubblica Ceca è il gruppo Preciosa, che è partner generale della mostra; nella regione di Jablonec ci sono poi decine di aziende che operano nel settore di produzione di vetro come, per esempio, Lasvit. La mostra gode dei patrocini di Consolato Onorario della Repubblica Ceca a Milano e Associazione dei Connazionali e degli Amici della Repubblica Ceca a Milano, concessi al Centro Ceco di Milano.

Ecco la lista di produttori in mostra: AAC, AHOY, G&B Bijoux, Liglass, Odvárka Bijoux, Preciosa Beauty, Preciosa Ornela, Ralton, Šenýr Bijoux, Il Maestro di cristallo – competizione per designer della bijoux, Scuola di vetro di Železný Brod (design di bijoux), SUPŠ a VOŠ Jablonec nad Nisou (design di bijoux), Universita di Liberec – Gioello & bijoux, ZORYA (Lo studio di gioello), LLEV (studio di design).

Mostra_Milano_Handmade dreams_collezione Dream_ Preciosa Ornela-dettaglio-min
Preciosa Ornela, collezione Dream. Uno dei pezzi in mostra a Palazzo Morando per “Handmade Dreams, Contemporary Czech Fashion Jewellery”

There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Aeternum, la collezione che segna il ritorno di Pianegonda