fbpx


Marakò Gioiello Italiano, progetti di bellezza

Progetti di bellezza originati da una creatività padrona del mestiere. Marakò Gioiello Italiano fa le cose per bene, e si diverte a farlo. Uno stato di grazia congenito, condiviso con la vastissima clientela che intercetta ed apprezza il mood non omologato del brand.

foto-1-compressor

Nell’intera sua produzione vi è la traccia importante di un artigianato artistico saldamente formato e motivato, nei suoi laboratori c’è voglia di sorprendere (tra le ultime creazioni, un gioiello ispirato all’imperatrice Maria Teresa d’Austria, esposto nello scorso ottobre in Palazzo Liberty a Milano nell’ambito della mostra “Maestri del Gioiello”).

foto-2-compressor

Argento 925/000, pietre dure semipreziose, perle naturali, coralli gli elementi privilegiati, disposti secondo scansioni talvolta spettacolari: l’ordito multifilo in agata blu zaffiro viene audacemente interrotto con la gradita intrusione di un generoso grappolo di pietre naturali discretamente policrome, insieme a perle. Il tutto montato su argento placcato oro con trattamento e-coating (adottato per ogni gioiello), una protezione di lunga durata che ne contrasta l’ossidazione e garantisce comfort perchè riduce lo spessore del metallo rendendolo straordinariamente leggero.

foto-3-compressor

L’acquamarina multicolor fa scena da sé nella seconda parure, sebbene alla susta sia riservato un ruolo di preziosa comprimaria. Poi Le Vide, in corallo bamboo,  corallo rosso sardo e agata nera su argento 925/°° placcato oro rosa, sontuoso red carpet squarciato da ampie digressioni di medesimi materiali. L’opera è tratta dalla sezione Marakò Art.

foto-4-compressor

Infine “11-13/Solitude”, fascinosa rappresentazione in due tempi: un preludio disciplinato, tranquillo, quindi l’ariosa scenografia del raro quarzo rutilato, declinato in più nuance di grigio, dove spazi, geometrie e volumi inattesi appassionano ad una narrazione intricata ed avvincente.

Dal 9 al 12 marzo al Tarì Mondo Prezioso Preview, pad. Rubino stand I 62-63.

www.marako.it

Altre storie
“Lo stile di Fabergé. Eccellenza senza tempo”