fbpx


Lebole Gioielli: “A te che sei…”, per dirlo con il cuore

Il cuore è il simbolo universale dell’amore, degli affetti, dei legami sinceri che, tuttavia, a volte non trovano le parole per dichiararsi. Lebole Gioielli lo offre con la leggerezza della spontaneità, tra righe, colorate da smalti rossi o neri, su cui ha dato principio ad una bella storia con le parole “A te che sei…” È nata così l’omonima collezione, intramontabile perché ‘il cuore non ha rughe’, come sosteneva Madame De Sévigné.

[URIS id=147930]

Anche questo nuovo lavoro è interamente fatto in Italia, con l’argento 925 galvanizzato oro smaltato a mano, e frase laserata nei due colori. Si propone con coppie di orecchini caratterizzati dall’asimmetricità, collane a catenina o a cordino in tinta e bracciale a filo d’argento che le parole le ha tessute su un nastro da portare avvolto al polso a più giri. Sentimenti che diventano forme, forme che diventano gioielli con il cuore dentro come fosse il centro dell’anima. Tanti cuori dai volumi diversi, in sequenze che sembrano infinite o singolo testimone di un’emozione pulsante. Il brand aretino li porta a SiciliaOro, al Centro fieristico EtnaFiere di Catania, dove sarà al Padiglione 1, stand 11.

www.lebolegioielli.it

 

Altre storie
Gioiello di ricerca, una mostra a Padova