fbpx

Le mille anime della maglia a tubogas di Novecentonovantanove

[/caption] Delle collezioni in “tubogas”, benché rinomato ed affermato prodotto di punta dell’Azienda fiorentina Novecentonovantanove, non è ancora stato detto di tutto né di più, perché da ben venticinque anni questi gioielli vengono costantemente rinnovati dagli artigiani orafi del brand, tenacemente alla ricerca di innovazioni tecniche ed estetiche. Ed i risultati arrivano puntuali: alle caratteristiche fondanti della lavorazione in tubogas, ovvero maglia continua, priva di giunture, elevata resistenza, duttilità, lavorazione completamente a mano e totalmente made in Italy, vengono aggiunte le infinite possibilità di variare nelle forme (quadrata, tonda, triangolare…) e quindi di sperimentare anche coraggiose geometrie contemporanee, riuscendo alla fine a coniugare perfettamente classico con design. [caption id="attachment_81143" align="aligncenter" width="630" caption="Collezione Onde"][/caption] Due le collezioni principali che vedono ancora una volta acclamato protagonista il tubogas: la collezione “Onde” di cui fa parte il bracciale in maglia semirigida di oro giallo con decori in oro bianco e brillanti (“Un caldo mare di oro giallo accarezza i confini sfiorando le superfici con morbide onde che di tanto in tanto si macchiano di brillante schiuma bianca”), e la collezione “Intrecci”, dove il disegno caratterizzante la maglia ci rimanda magari all’autorevolezza di un rosone di cattedrale gotica. C’è l’oro di una collana che viene adagiata su un décolleté di una donna o quello di un bracciale che ne cinge semplicemente il polso. Poi ci sono gli ori intessuti da Novecentonovantanove, concepiti per vivere simbioticamente la sinuosità della grazia femminile. www.novecentonovantanove.com]]>


There is no ads to display, Please add some
Successivo
Au miroir

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
My Channy annoda il nuovo Trend