fbpx


LAO – Le Arti Orafe Jewellery School, presenta I mercoledì del gioiello dell’arte

Dal 26 marzo al 21 maggio 2014, presso il 
Museo Marino Marini
 a Firenze, ritornano I mercoledì del gioiello nell’arte, con un terzo ciclo di conferenze sul gioiello contemporaneo
, organizzato da LAO – Le Arti Orafe Jewellery School e curato da Maria Cristina Bergesio che offrirà una panoramica del ruolo del gioiello nell’arte, dall’antichità al Postmodernismo.

Incontri come forma di espressione artistica che questa volta avranno come ospiti Philip Sajet e Xavier Ines Monclùs, due degli artisti che hanno partecipato a PREZIOSA, l’evento espositivo internazionale organizzato da LAO, che presenteranno il loro lavoro ed esporranno alcune personali creazioni. Inoltre, dal 24 al 28 marzo e dal 28 al 30 aprile saranno i protagonisti di due workshop riservati agli studenti della scuola LAO – Le Arti Orafe.

Le creazioni di Philip Sajet indagano un aspetto sostanziale della gioielleria: l’attribuzione del valore combinando pietre e metalli preziosi con materiali di uso comune come vetro e smalti. Sembrano invece giocattoli i gioielli di Xavier Ines Monclùs che, ispirandosi agli oggetti della vita quotidiana e dell’infanzia, ha creato un universo ludico con argento, legno, bronzo, immagini laminate e molto colore Monclùs.

Per quattro mercoledì alle 17.00, a ingresso gratuito su prenotazione, gli incontri saranno i seguenti:

26 marzo 2014 Incontro con Philip Sajet “Desiderio e Avarizia”

9 aprile 2014 Maria Cristina Bergesio, conferenza Elogio del dettaglio
Il gioiello nell’arte. Dall’antichità al Rinascimento

30 aprile 2014 Incontro con Xavier Ines Monclùs “Narrative Jewellery”

21 maggio 2014 Maria Cristina Bergesio, conferenza Elogio del dettaglio
Il gioiello nell’arte. Dal Barocco al Postmodernismo

www.artiorafe.it

Altre storie
Oreficeria Medievale in Campania