fbpx

La WinteRace di Eberhard & Co.

[/caption] Lo scorso week end si è conclusa la gara di Regolarità Classica CSAI per vetture costruite entro il 1972, organizzata da AlteSfere e sponsorizzata da Eberhard & Co., la storica Maison di orologeria svizzera specializzata nella produzione di orologi ad alto contenuto tecnico. L’appuntamento con le auto classiche WinteRace ha visto impegnati una trentina di audaci equipaggi che hanno avuto come cornice la splendida Cortina d’Ampezzo. Ad avere la meglio è stato Giuliano Canè su Lancia Aprilia che con Lucia Galliani ha vinto questa prima edizione aggiudicandosi due splendidi orologi della collezione Champion V personalizzati con il nome della gara inciso sul fondello. Una due giorni fra circuiti ghiacciati e percorsi innevati che hanno messo a dura prova l’abilità dei piloti. Canè ha superato il compagno di scuderia (Loro Piana) Gianmaria Aghem su Lancia Fulvia. Il terzo posto è andato a Giancarlo Giacomello. Formidabili anche la tenacia e la performance delle due donne che hanno vinto la Coppa delle Dame: Antonella Gamberini e la giornalista di Quattroruote Laura Confalonieri su Fiat 124 Abarth 124.   [caption id="attachment_49990" align="aligncenter" width="630" caption="Un momento della gara"][/caption]   [caption id="attachment_49991" align="aligncenter" width="630" caption="Il percorso WR"][/caption]   [caption id="attachment_49992" align="aligncenter" width="630" caption="Gianmaria Aghem su Lancia Fulvia"][/caption]   [caption id="attachment_49993" align="aligncenter" width="630" caption="Vetrina WinteRace al Grand Hotel Savoia"][/caption]  ]]>


There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Promenade