fbpx

La tecnica del commesso mediceo secondo Sergio Figar

Con la tecnica del commesso mediceo o fiorentino, incentivata nella Firenze cinquecentesca dalla famiglia Medici e perfezionata con l’istituzione dell’Opificio delle Pietre Dure, si realizzano intarsi con pietre dure e semipreziose incassando l’uno accanto all’altro frammenti di lastre di pietra colorata per creare con i loro cromatismi soggetti che riproducono fiori, paesaggi, nature morte e il risultato identico a una pittura.

Il commesso mediceo è la tecnica preferita da Sergio Figar nel laboratorio “Antracite Gioielli” dove rinnova continuamente l’idea di gioiello realizzando interamente a mano ogni sua opera, dal progetto al taglio delle pietre fino al mosaico, che ha come fulcro l’opale perché conferisce una luminosa profondità e un arcobaleno di nuance grazie al suo colore variabile.

 ]]>

Altre storie
Pietre dure ed acciaio nella nuova linea Steel di Aeffe Creazioni