fbpx


Kidult al fianco del FAI


L’Italia è di tutti è tutti abbiamo il dovere di difenderla. Il FAI lo fa in grande tutelando dal 1975 il patrimonio del Bel Paese ed oggi al suo fianco scende Kidult, marchio della maison di gioielli Mabina, con un progetto che arricchisce le proprie attività nell’ambito charity e che rinnova l’impegno a favore del patrimonio italiano e della sua salvaguardia. Portavoce dell’operazione è un bracciale da uomo della Life Collection con inciso “Man belongs to the Earth. Earth does not belong to man”, la frase di Chief Seattle. Già dallo scorso mese, il 20% del ricavato dalle vendite del bangle – in acciaio 316L satinato e in commercio al prezzo di 34 Euro – è devoluto al Fondo Ambiente Italiano e alla campagna nazionale di raccolta fondi del mese di ottobre “Ricordati di salvare l’Italia”, per le attività di tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e naturalistico italiano.


[URIS id=189176]


Da anni sosteniamo diverse realtà dell’associazionismo italiano. Il FAI si occupa di preservare e diffondere bellezza, causa con la quale ci sentiamo assolutamente in linea e che sposiamo con grande entusiasmo”. Ha spiegato Francesco Songa, CEO e ideatore del marchio Kidult.

 

 

Altre storie
La Stanislasky Pencil case di Benedetta Bruzziches