fbpx

Inhorgenta, tra pochi giorni a Monaco l'evento della gioielleria europea

Con una nuova Hall destinata a gioielli, accessori e orologi sta per aprire i battenti Inhorgenta Munich, l’evento tedesco in calendario dal 22 al 25 febbraio. Appositamente concepita per i trend-setter e il lifestyle, la Hall B3 “Trend & Vision” sottolinea la crescente importanza di questo segmento nell’ambito del settore orafo. Inoltre, il calendario della rassegna si arricchisce quest’anno di nuovi momenti di approfondimento per gli operatori: l’accento viene posto in particolare su concetti innovativi di vendita. La quarantesima edizione di Inhorgenta si concentra dunque sulle tecnologie del futuro, le tendenze e gli innovativi canali di vendita. Numerose conferenze e tavole rotonde con esperti di diverse discipline presenteranno contenuti utili al commercio e favoriranno uno scambio di opinioni funzionale al miglioramento delle potenzialità. Renate Wittgenstein, Product Manager di Inhorgenta, spiega: “Abbiamo attirato un gran numero di relatori famosi ed esperti e ci stiamo concentrando su temi che sono importanti per la forza competitiva di espositori e visitatori”. Venerdì 22, nel pomeriggio, si svolgerà il “Future Sales Vision Summit“: il pubblico specializzato verrà introdotto a nuovi strumenti di marketing e agli ultimi sviluppi in materia di micro-pagamenti, oltre che al potenziale di trading online per gioielli e orologi e alle possibilità di ‘comunicazione 2.0’ per le gioiellerie. Un focus è destinato anche ai comportamenti d’acquisto dei più giovani (bambini inclusi): appuntamento sabato alle 14. Un’ora dopo è tempo di svelare l’aspetto emozionale degli anelli da cerimonia. In aggiunta, nel calendario della rassegna (visitabile all’indirizzo: http://www.inhorgenta.com/en/portal/cn/Program) lezioni pratiche di lifestyle, rapporti con la stampa, vetrine innovative e linguaggio del corpo durante la vendita. La manifestazione sarà anche l’occasione per presentare gli ultimi dati redatti da GfK sugli  sviluppi del mercato tedesco ed europeo degli orologi e le opportunità offerte dal mercato cinese per i prodotti di design di alta qualità. Una fiera che per la sua 40esima edizione si presenta rinnovata nei contenuti e nell’estetica e che offre uno sguardo privilegiato sul settore europeo del gioiello, degli orologi e degli accessori.]]>

Altre storie
Officine Panerai, in un video l'eleganza del Radiomir 1940