fbpx


Il gioiello Made in Italy in mostra a Francoforte: protagonisti quattro artisti orafi

Quattro artisti italiani, quattro tecniche diverse di lavoro, quattro interpretazioni della contemporaneità, quattro modi di essere Made in Italy. È questo il mood della mostra “Made in Italy” di scena dal 9 marzo alla galleria Meister und Margarita di Francoforte sul Meno (Schulstrasse 38, 60594): inaugurazione sabato alle 17 per l’esposizione di gioielli contemporanei di quattro maestri orafi, Corrado De Meo (Livorno, Toscana), Gianluca Staffolani (Ascoli Piceno, Marche), Raffaele Irace (Praiano, Campania) e Stefano Pedonesi (Lucca, Toscana). Durante la manifestazione – che resterà aperta fino al 23 marzo – le quattro differenti espressioni artistiche personali che si concretizzano attraverso l’uso di materiali più disparati, da quelli più convenzionali come l’oro e l’argento a quelli meno consueti come il rame, l’ottone, il ferro o il polystyrene e le loro varie finiture, come gli ossidi, gli smalti, i colori acrilici. Materiali tradizionali e originali per dare forma ai sogni ed alle visioni dei quattro artisti. Le loro opere rappresentano lo spaccato di una cultura della contemporaneità – che riflette anche diverse aree geografiche del Belpaese – e che nasce come artigianato di qualità, si avvicina al mondo complesso del gioiello contemporaneo creando pezzi unici che cercano di parlare alle emozioni ed alle suggestioni del cuore. La mostra sarà visitabile dal martedì al venerdi dalle 14 alle 19 ed il sabato dalle 12 alle 16. A seguire una selezione degli oggetti in mostra. [gallery link="file" order="DESC" columns="4" orderby="title"]]]>

Altre storie
Un nuovo progetto e un ciclo di incontri per gioielli di vetro