fbpx


Il corallo di Antonino De Simone in viaggio verso il Tamigi

È abituato a viaggiare da secoli superando i confini di Torre del Greco, città in cui nasce e prende forma: il gioiello di Antonino De Simone, la storica azienda campana che lavora il corallo dal 1830, è sempre pronto a nuove sfide. La prossima? Volare oltre Manica e raggiungere una prestigiosa location in King’s road a Londra, la Saatchi Gallery, celebre galleria d’arte contemporanea. Le parure in oro, corallo e diamanti saranno le protagoniste di una esclusiva exhibition: due giorni per godere la meraviglia delle creazioni Antonino De Simone. Gioielli “allenati” a parlare un linguaggio universale attraverso il corallo del Mediterraneo, comprato grezzo, lavorato ed esportato in tutto il mondo, ma oggi anche turchese, perle, lapislazzuli, crisopazio. Questa volta Antonino De Simone ha scelto una meta europea con una tappa importante nel Regno Unito, per ampliare i propri orizzonti e il proprio pubblico di estimatori. [caption id="attachment_75184" align="aligncenter" width="630"] La Saatchi Gallery di Londra[/caption]]]>

Altre storie
Et Voilà, mood anni '60 per l’estate Chantecler più eccentrica che mai