fbpx

I sogni di Maria Cristina Sterling sono più vicini di quanto si pensi

Maria Cristina Sterling ha scelto il cuore per simboleggiare i suoi gioielli e nelle nuove collezioni, disegnate da Alessandro Magrino, lo ripropone sormontato da una originale corona, così come il corno, altro elemento molto richiesto, entrambi sospesi a cordoncini di diverse colorazioni. Dopo Musa ecco MUSINA, gioielli importanti ma accessibili, realizzati in argento e argento dorato rosa e quarzi idrotermali. Parure deliziose come la linea dedicata ai momenti più lieti, come battesimo, comunioni, nascite, cresime: il SUONO DEGLI ANGELI, una boule dal tintinnio celestiale affiancata da una perla di fiume rosa o azzurra, sospesi ad una maglia in argento. La parure si completa con braccialetti sempre in argento e perle  ma che al sonaglino predilige le tenere creature adorate dai bambini. IKES, invece, è una collezione con maglie in argento lavorate e battute a mano, tipico artigianato italiano. Collane, orecchini, anelli e bracciali espressi in una infinità di cerchi in argento novecentoventicinque e argento dorato rosa.

]]>

Altre storie
Fiona Swarovski, una collection in esclusiva per l’Italia