fbpx

Hong Kong incontra le aziende italiane: appuntamento a Milano

Il 30 ottobre a Palazzo Mezzanotte la campagna “Think Asia, Think Hong Kong” organizzata da HKTDC per aiutare le imprese ad affacciarsi sui mercati asiatici

think asia

Sbarca anche in Italia la campagna “Think Asia, Think Hong Kong”. Lanciata da Hong Kong Trade Development Council (HKTDC), ente ufficiale responsabile dello sviluppo e della promozione del commercio estero di Hong Kong, e già passata per Londra, Tokyo e New York, sarà a Milano, a Palazzo Mezzanotte, il prossimo 30 ottobre. Un’opportunità per le aziende che potranno conoscere le strategie chiave per affacciarsi sul mercato asiatico.

“Una giornata ricca di scambi e di approfondimenti grazie alla presenza di oltre 100 delegati tra rappresentanti del Governo e protagonisti dell’economia di Hong Kong – ha spiegato Stephen Wong, Regional Director Europe di HKTDC -, con l’obiettivo di aiutare le aziende italiane, in particolar modo quelle legate al lifestyle, incluso il settore enogastronomico, fornendo loro le chiavi di accesso dei mercati asiatici, a partire dal primo hub commerciale e finanziario dell’Asia”.

Hong Kong è infatti riconosciuto come la porta di accesso al mercato cinese e asiatico in generale, grazie alla sua posizione geografica ma anche sul suo vantaggioso sistema economico. E la tendenza di guardare verso quei paesi non è più solo ad appannaggio delle grandi aziende, ma un’opportunità sempre più realizzabile anche per le Pmi. All’evento del 30 ottobre ci sarà un simposio il cui ospite d’onore sarà  il Capo del Governo di Hong Kong The Hon. C Y Leung.

“Con oltre 300 aziende italiane con sede a Hong Kong, un commercio bilaterale che ha raggiunto il valore di 9.2 miliardi di dollari americani, l’aumento dell’export e la crescente domanda del mercato cinese e asiatico per i brand italiani, anche l’Italia si sta conquistando una posizione di assoluto privilegio” ha dichiarato Gianluca Mirante, Direttore Italia di HKTDC.

Completano la giornata missioni commerciali settoriali e incontri b2b. Società di servizi e professionisti che operano a Hong Kong saranno inoltre a disposizione delle aziende partecipanti, per consulenze gratuite su temi legali, di contabilità, business, finanza, marketing e information technology presso la “Business Support Zone”.

Altre storie
Evanueva: Greta and Daily Chic, the feminine touch