fbpx


Hermes ferma il tempo

[/caption]

Luca Perramond, amministratore delegato di Hermes La Montre, presenta a Baselworld il nuovo Arceau della collezione Cape Cod Grandes Heures: Le temps suspendu, già immaginato nel 1978 da Henri d’Origny ha la casa del Faubourg Saint Honore: Arch e si arricchisce di un’altra complicazione. Infatti, basta una semplice pressione del pulsante a ore 9 che il tempo si ferma.

L’uomo di Hermes può dominare il tempo, lo può sospendere appunto, ma solo sul display perché il meccanismo continua a battere, tant’è che quando si vuole, schiacciando lo stesso tasto l’orologio riprende a segnare nuovamente l’ora esatta. Un sistema retrogrado triplo, protetto da due brevetti, presentato in prima mondiale. Con questo nuovo segnatempo continuano a moltiplicarsi le proposte di eleganza e di alta orologeria che contraddistinguono Hermes.

[caption id="attachment_15751" align="aligncenter" width="520" caption="Luc Perramond, CEO de La Montre Hermès, e Jean-Marc "][/caption]]]>

Altre storie
Vacheron Constantin, sobrietà virtuosa del Patrimony Petit Modèle