fbpx


Gioielli e bijoux, le tendenze dell’inverno si scoprono a Bijorhca Paris

Manca poco all’edizione di settembre di Bijorhca Paris. Tante novità in arrivo a Porte de Versailles dal 4 al 7 settembre, con oltre 550 espositori tra produttori di gioielli in oro, in argento e materiali innovativi, ma anche orologi, macchinari, servizi e materie prime.

Nuove aree e ricollocazione di sezioni già esistenti secondo un principio spiccato di settorializzazione del prodotto: settembre, in particolare, è l’edizione di Bijorhca dedicata soprattutto ai gioielli preziosi (gennaio, invece, punta più sul bijoux).

Bijorhca-2015

Fashion Village, Precious Village e Gold Village saranno i capisaldi dell’offerta espositiva: a loro si aggiunge il consolidato spazio Cream by Bijorhca che accoglierà 40 marchi selezionati, più una serie di aree dedicate alle collettive di paesi come l’Italia, il Brasile e il Sud Africa. Al piano terra l’area Elements, che raccoglie un’ampia gamma di servizi e forniture per gioielleria, distribuiti in tre aree separate: Attrezzature professionali, Sicurezza e Industria e Cash & Carry per acquisto sul pronto di pietre, perle e materie prime.

CHIARA BCN (ITALIE) Bijouterie Fantaisie
CHIARA BCN (ITALIE)
Bijouterie Fantaisie

Due le mostre in calendario durante Bijorhca: “Autour du coup”, di Elie Hirsch, nella navata centrale, e “Les grotesques sont en ville” di Alain Added, nello spazio Lounge. Lanciato nel 2014, torna anche l’Espace Montre, dedicato agli orologi, all’ingresso al primo piano.

L’ESPACE MONTRES
L’ESPACE MONTRES

Infine, fa la sua comparsa ancora una volta anche l’area dedicata alla tendenze: quattro macro trend individuati da Elizabeth Leriche e resi tangibili grazie a un’esposizione di bijoux degli espositori in mostra nella Precious Gallery che si presenta quest’anno con un nuovo layout.

Quattro temi conduttori: “Retro Luxury”, accessori misteriosi e sofisticati tra merletti e l’eco degli anni Venti e Trenta; influenze avventurose si registrano nel trend “Neo Tribal” tra viaggi e animi guerrieri, mentre si presenta come punk-rock il look di “Dark Rebel”. Reminiscenze degli anni Ottanta si riscontrano infine in “Graphic Eighties”, colori ed energia insieme, combinazione perfetta per affrontare l’inverno.

AMANDA N. (FRANCE) Bijouterie Fantaisie
AMANDA N. (FRANCE)
Bijouterie Fantaisie

Dopo il successo dei primi cicli di conferenze tenuti a settembre 2014 e gennaio 2015 su temi legati alla professione, Bijorhca Paris conferma l’iniziativa e offre lezioni giornaliere nello spazio dedicato al primo piano. Come durante la scorsa edizione, il ciclo di incontri sarà ospitato da Carine Loeillet, giornalista e consulente specializzata in gioielli e orologi. Guidati da lei, dibattiti di 30 minuti con esperti internazionali del settore.

 

Altre storie
Damiani ha inaugurato la sua 65ma boutique