fbpx


Fondazione Boccadamo, la Scuola Orafa è solidale

Boccadamo_Il Valore del Gioiello ä il nome dato al progetto Un nuovo inizio da costruire attraverso l’apprendimento di un’arte: è in pieno svolgimento il progetto “Il valore del Gioiello”, ultima iniziativa benefica della Fondazione Boccadamo impegnata nella realizzazione di una Scuola Orafa a Frosinone per persone affette da disabilità motoria. A loro verrà offerta la possibilità di crearsi un futuro attraverso il lavoro delle proprie mani, diventando prosecutori di una delle tradizioni artigianali più affascinanti e antiche al mondo, l’arte orafa. Chiunque può contribuire al progetto, anche attraverso donazioni spontanee, che permetteranno il completamento dei lavori per la Scuola Orafa attualmente in corso d’opera: è possibile infatti sostenere il nobile progetto attraverso la pagina di crowdfunding attivata all’interno del sito “Rete del Dono”; http://www.retedeldono.it/progetti/fondazione-boccadamo/il-valore-del-gioiello. Boccadamo_Realizzate aule per le lezioni frontali Domani, inoltre, ci sarà una charity dinner che si terrà nella splendida cornice di Villa Ecetra di Patrica, in provincia di Frosinone, un’occasione di incontro e confronto per molti di quelli che hanno sostenuto, sostengono o sosterranno la Fondazione Boccadamo. La serata contribuirà a supportare i costi della Scuola, tra cui interventi edili, installazione di macchinari e attrezzature necessarie alla struttura. L’offerta formativa della Scuola si compone di corsi della durata di due mesi durante i quali si alterneranno lezioni frontali ad esercitazioni pratiche, aprendo così le porte dell’inestimabile arte orafa a 12 speciali allievi per ogni turno. Ospitati in una struttura alberghiera adeguatamente attrezzata, i ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia saranno assistiti da personale volontario, così da assicurare loro un soggiorno confortevole durante l’intero ciclo formativo. “La Scuola Orafa rappresenta per questi ragazzi una possibilità unica di riscatto per sentirsi nuovamente protagonisti della loro vita – afferma Tonino Boccadamo, presidente della Fondazione Boccadamoio stesso sono l’esempio tangibile di come attraverso l’impegno e la passione per il proprio lavoro sia possibile realizzarsi nella vita anche se affetti da una disabilità”. Boccadamo_L'interno del cantiere adiacente all'azienda  ]]>

Altre storie
Speciale HOMI / Il mondo animale interpretato da Palladino Art