fbpx


Firenze e Preziosa Young 2010

Preziosa è il nome di uno dei più prestigiosi appuntamenti mondiali dedicati alla creazione orafa contemporanea, ad oggi è considerata la sola mostra d’arte contemporanea prodotta in Toscana ed esportata con successo all’estero.

L’edizione 2010, dal 21 maggio al 6 giugno presso il Chiostro del Convento delle Leopoldine di Firenze, presenta il lavoro di tre affermati artisti che appartengono alla stessa generazione, ognuno con un diverso approccio alla ricerca nel gioiello.

Tre diverse nazionalità collegate da una linea geografica dal nord al sud: Paesi Bassi, Svizzera, Italia.

Ognuno dei tre artisti presenterà in questa occasione un’ampia selezione del proprio lavoro, insieme ad un artista più giovane, così da proporre un dialogo intellettuale e artistico fra diverse generazioni, linguaggi e contenuti.

Le “coppie” di artisti sono: Giampaolo Babetto/Helen Britton; Johamma Dahm/Andi Gut, Ruudt Peters/ Evert Nijland.

Nelle foto, dall’alto verso il basso:

Giampaolo Babetto. Brooch 2001. White gold, plexiglass

Ruudt Peters. Passio Athanor. Pendant, 1993. Copperplated egg. Artist’s collection

Johanna Dahm. Clay, 2007. Ring, gold Clay 22 k, steel wire

Altre storie
Glam Fashion Jewels, l’eleganza partenopea alla conquista del mondo