fbpx


Fiera di Vicenza, un'anteprima del progetto 'Origin, passion and beliefs' a Cult Venezie

Un’anteprima di “Origin, passion and beliefs”, nuovo concept di Fiera di Vicenza, sarà protagonista a Cult Venezie, il Salone Europeo della Cultura che si svolgerà dal 22 al 24 novembre. Il progetto che sarà lanciato a maggio 2014 (dall’8 all’11) ed è dedicato al mondo dell’accessorio moda e della contaminazione tra saperi e competenze, è organizzato dalla Spa di viale dell’Oreficeria insieme a Not Just A Label (NJAL), la piattaforma online che promuove e supporta i nuovi pionieri della moda contemporanea. Fiera di Vicenza è infatti main partner dell’evento veneziano: qui, tra poco più di una settimana, sarà svelato uno spazio aperto all’insegna del binomio Cultura#Manifattura, con il coinvolgimento di designer, maker, artigiani e rappresentanti dell’impresa culturale e creativa. Al Terminal San Basilio di Venezia, per tutta la durata di Cult Venezie, sarà allestita un’area dedicata ad ORIGIN, una lounge dove Fiera di Vicenza organizza incontri e meeting per illustrare le finalità del nuovo Evento. Immagini concept del progetto, una mostra dal titolo “Linen Yard” che coinvolge le scuole di moda Central Saint Martins di Londra e l’Università Iuav di Venezia, assieme al Marzotto Group e che sarà completata da accessori e gioielli creati da designer e artigiani: questo l’impatto estetico dell’anteprima, attraverso la quale ci si potrà avvicinare all’arte creativa e alla contaminazione tra manifattura e stilisti e avere un assaggio del mondo Origin. Per l’ultimo giorno di questa Biennale della moda, inoltre, il padiglione di Fiera di Vicenza si trasformerà nel più grande Concept store di ricerca del mondo, aperto anche al pubblico. La prima edizione di Origin, Passion and Beliefs andrà in scena dall’8 all’11 maggio 2014: un grande laboratorio espositivo, in cui il “saper fare” Made in Italy incontrerà i migliori designer indipendenti e i più selezionati operatori del settore Accessorio Moda a livello internazionale. Oltre 100 tra i talenti più innovativi di NJAL daranno vita ad una piattaforma di incrocio tra domanda ed offerta, disponibile sia per i grandi produttori del mondo dell’accessorio, per i product manager delle grandi maison di moda, per i buyer internazionali provenienti dai più importanti concept store e i product manager di aziende. ]]>

Altre storie
Graff Diamonds, esordio a Baselworld con l'orologio più prezioso del mondo