fbpx

Fervono i preparativi per la X edizione del Grand Prix d’Horlogerie de Genève

Grand Prix d’Horlogerie de Genève (GPHG), fervono i preparativi per l’edizione 2010.

L’evento, un vero e proprio concorso destinato ai brand d’orologeria senza distinzione di nazionalità o fascia di prezzo, si svolgerà il 18 novembre al Geneva Grand Théâtre (nella foto in apertura, un momento della serata di premiazione del 2009), con il patrocinio della città e dello stato di Ginevra.

Undici i premi inclusi nel Grand Prix ginevrino giunto alla sua decima edizione: – Il Gran Premio de “L’Aiguille d’Or” (La “Mano d’oro”) – Special Jury Prize (premio speciale della giuria) – Ladies’ Watch Prize (Premio orologi da donna) – Men’s Watch Prize (Premio orologi da uomo) – Design and Concept Watch Prize (Premio Design e Concept) – Jewellery Watch Prize (Premio orologi-gioiello) – Complicated Watch Prize (Premio complicazioni) – Sports Watch Prize (Premio orologio sportivo) – Prize of “La Petite Aiguille” (La Piccola Mano – destinato al miglior orologio di fascia inferiore a 5mila franchi svizzeri) – Best Watchmaker Prize (Premio maestro orologiaio più creativo) – Public Prize (premio del pubblico, assegnato dai visitatori della mostra degli orologi preselezionati).

Oltre a questi, un premio speciale sarà attribuito a miglior studente del primo anno alla Geneva Watchmakers’ School.

Per partecipare, è necessario presentare la propria candidatura entro il 30 giugno, ma sarà possibile aderire solo con orologi commercializzati dopo marzo 2009 (escluso il Premio complicazioni, aperto a orologi commercializzati dopo marzo 2008). La giuria si riserva il diritto di proporre modelli non selezionati spontaneamente dai brand stessi.

Foto e descrizioni dei segnatempo in gara saranno presentati sul sito www.worldtempus.com dal 15 luglio.

Per la prima tornata di voto, i membri della prestigiosa giuria selezioneranno dieci orologi per ciascuna categoria e daranno loro un voto da 1 a 10. Una seconda sessione avrà luogo a voto segreto.

Per conoscere i documenti necessari per partecipare al concorso (da inviare a: GPHG Organisation – 11 rue des Rois – CP 5320 – 1211 Geneva 11) basta collegarsi al sito di worldtempus oppure inviare una mail a organisation(at)gphg.org.

Il premio ha ottenuto il sostegno dell’ex consigliere di Stato di Ginevra Carlo Lamprecht (nella foto a destra), che sta lavorando alla creazione di una fondazione che si occuperà del Grand Prix per garantire l’indipendenza, la sostenibilità e l’internazionalizzazione.

La nuova Fondazione sarà lanciata nel 2011 e sarà responsabile anche per la nomina della giuria.

Nelle foto, in alto a sinistra, i vincitori dell’edizione 2009 insieme alla giuria.

In basso, un momento del cocktail della serata finale.

(Photo: © point-of-views.ch)


Altre storie
By Simon, fantasy in progress