fbpx


Eccellenza estetica e meccanica, al Pitti Uomo 90 è di scena il Drive de Cartier

Drive de Cartier, presentato nella recentissima edizione di Pitti Uomo 90, è pensato per lui che ha un’innata predisposizione alla libertà, istintivo e dinamico, amante del viaggio e con un raffinato senso della distinzione, molto attento al dettaglio. Ed anche particolarmente esigente in fatto di estetica. [caption id="attachment_138017" align="aligncenter" width="900"]orologio drive de cartier oro 18 kt Drive de Cartier – Grande Datario, oro rosa 18 kt[/caption] Ecco perciò il Drive, orologio dalle linee eleganti e moderne, dettagliatissimo di finiture (la classe è evidente anche in alcuni minimi particolari, come la firma della Maison riportata ad ore 7 su alcuni modelli), disponibile in più versioni: cassa in oro rosa o acciaio, quadrante guilloche nero, grigio o bianco. orologio drive de cartier oro 18 kt Duplice la versione per la Manifattura 1904 MC da 11 linee e ½ a carica automatica, con ore, minuti e piccoli secondi per il 1904-PS MC; secondo fuso orario, indicatore giorno e notte, grande datario e piccoli secondi per il 1904-FU MC. [caption id="attachment_138020" align="aligncenter" width="900"]orologio drive de cartier oro 18 kt Drive de Cartier in acciaio[/caption] Ne è stata realizzata anche una special edition, un esemplare d’Alta Gioielleria, tourbillon volante 9452 MC a carica manuale, corredato del prestigioso Punzone, assemblato e regolato nei laboratori Poinçon de Genève di Alta Orologeria situati sopra la boutique Cartier al civico 35 di rue du Rhône, nel cuore di Ginevra. orologio drive de cartier oro 18 kt Le magnificenze meccaniche del Drive, realizzate tutte nella Manifattura Cartier, possono essere ammirate attraverso il fondello trasparente. www.cartier.it  ]]>

Altre storie
Vicenzaoro Winter: dal 14 al 19 gennaio 2012