fbpx


Ebel, gli intramontabili Discovery Gent e Sport Classic

Ebel ripropone invece la collezione Discovery in una variante con quadrante laccato verde giada racchiuso in cassa in acciaio di 41 mm di diametro e 9,25 di spessore. Le linee decise, l’architettura nerboruta e compatta, l’acciaio dell’intero impianto destinano al polso di lui il Discovery Gent Green Dial, ingagliardito da un’audace nota di colore. [caption id="attachment_179194" align="aligncenter" width="900"]Discovery Gent Green Dial-min Discovery Gent Green Dial[/caption] Lancette e cifre arabe rodiate sono trattate con tecnologia Super-LumiNova® per garantirne una leggibilità ottimale. Monta movimento al quarzo ETA F06.111 con funzioni ore, minuti, secondi e data, posta a 6. Su bracciale e chiusura con fermaglio in acciaio spazzolato è apposto il logo Ebel, riportato a 12 anche sul quadrante. Il marchio svizzero rilancia anche al femminile con lo Sport Classic 24 mm., fuoriclasse degli orologi da donna di piccole dimensioni, con cassa in oro 18 kt. ed acciaio spazzolato, lunetta con 53 diamanti incastonati (per un totale di 0,1643 carati) e quadrante in madreperla bianca con numeri romani placcati in oro giallo, impreziosito da altri 8 diamanti sugli indici delle ore (totale 0,031 carati). [caption id="attachment_179193" align="aligncenter" width="900"]Ebel Sport Classic 24 mm-min Sport Classic 24 mm[/caption]

Immutate le maglie affusolate e la superficie piatta del bracciale rispetto a quelle che nel 1977 corredavano la linea Sport Classic; ne è stata pronunciata invece la forma ad onde in oro giallo 3N, esaltando femminilità ed eleganza del segnatempo, mosso da movimento al quarzo ETA E03.001. Ebel, fondata a La Chaux-de-Fonds, Svizzera, nel 1911 dai coniugi Eugène Blum e Alice Lévy, fa parte della Movado Group, azienda che progetta, produce e distribuisce in tutto il mondo i marchi Movado, Ebel, Concord, Coach, Hugo Boss, Lacoste, Juicy Couture, Tommy Hilfiger, e Scuderia Ferrari. Discovery Gent Green Dial e Sport Classic 24 mm debutteranno sui mercati nell’aprile 2018.

www.ebel.com

]]>

Altre storie
Homi Fashion & Jewels: Rue des Mille