fbpx


Dopo sei mesi lascia il neo-amministratore di de Grisogono

Ha improvvisamente lasciato l’incarico di amministratore delegato di de Grisogono: Nicolas Abboud si è dimesso dopo soli sei mesi dalla nomina, ma la sua decisione non avrebbe motivazioni professionali. A prendere temporaneamente il suo posto, il fondatore e direttore creativo della società, Fawaz Gruosi, in attesa di una nuova designazione. All’inizio di quest’anno, Gruosi ha venduto una quota di maggioranza ad un gruppo di investitori, che ha consentito alla società di avere più solide basi finanziarie, e in primavera ha individuato Abboud (nella foto a sinistra) come amministratore. “Siamo alla ricerca di un nuovo Ceo – ha detto Gruosi –, Nicolas ha lasciato a causa di un problema familiare e non per una decisione del Consiglio”. Anche Abboud, la cui famiglia vive a Parigi (mentre il gruppo ha sede a Ginevra) è già alla ricerca di un nuovo incarico. Durante la sua breve permanenza in carica, Abboud ha avviato un ampio rinnovamento della società, in collaborazione con Gruosi. Ha guidato l’elaborazione di una nuova strategia di sviluppo che comprende operazioni come la revisione delle collezioni accompagnata da una ottimizzazione del magazzino, un consolidamento della rete di distribuzione e una ristrutturazione delle finanze.]]>

Altre storie
Tarì Design Lab, creatività e materiali innovativi