fbpx

Domani a Reggio Calabria un convegno su gioielli antichi e design moderno

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del convegno che si terrà domani a Reggio Calabria presso il Museo del Bergamotto: “Dagli Ornamenti Magno Greci un design di moderni gioielli”, manifestazione culturale che ospiterà i risultati di una ricerca condotta dall’architetto Caterina Gattuso sulle metodologie di produzione di monili ispirati all’arte della Magna Grecia. Sarà inoltre proposta al pubblico una esposizione di esemplari di gioielli ideati e realizzati  dalla ricercatrice, che opera presso l’Università della Calabria.

In occasione dell’evento, che sarà presentato da Carmelo Nucera, presidente del Circolo di cultura greca Apodiafazzi, e a cui parteciperà Vittorio Caminiti, presidente del Museo del Bergamotto,  la Gattuso proporrà al pubblico i dettagli della procedura seguita per realizzare i gioielli, evidenziando le stringenti connessioni con il territorio, la storia e i materiali della Calabria. Sono stati infatti utilizzati i materiali argillosi prelevati in giacimenti selezionati del territorio. In particolare l’attenzione sarà indirizzata  sull’aspetto creativo, tradotto in gioielli ricchi di fascino e identità,  volto a coniugare tradizione culturale della Magna Grecia e simboli grafici rievocativi. Alcuni campioni  rappresentativi di monili saranno oggetto di una mostra, aperta il 14 e il 15 aprile presso lo stesso Museo del Bergamotto, in via Vittorio Veneto, n.57 a Reggio Calabria.

La manifestazione è patrocinata dal Circolo Culturale Apodiafazzi, dal Museo del Bergamotto, dalla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali e del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università della Calabria.


There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Rajola. Fascino e colore per ogni esigenza