fbpx


Da Cortona una mostra itinerante di YAYOI TSUJI

[/caption]   È nata a Yamaguchi, in Giappone, ma vive in Italia dal 1997. YAYOI TSUJI è una scultrice che si lascia ispirare dalla natura abbandonandosi alla percezione dei cinque sensi. E le forme che crea esprimono la forza spontanea che le materie dominano. Le sue sculture sono dunque inedite, mai viste prima. Così avviene anche per i gioielli, quasi un condensato di vibrazioni. La varietà del metallo e la sensibilità del momento in cui l’opera esplode fanno si che non si possano replicare. E tutte le forme e i colori sono spontaneamente estratti dalle possibilità originarie degli elementi stessi. I suoi lavori sono stati esposti in numerose importanti mostre italiane e straniere e da sabato 19 maggio, presso il Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona partirà una nuova esposizione itinerante dell’artista.   [caption id="attachment_37635" align="aligncenter" width="630" caption="Girocolo argento e lamina d'oro zecchino"][/caption]     [caption id="attachment_37637" align="aligncenter" width="630" caption="Anello in oro"][/caption]   [caption id="attachment_37638" align="aligncenter" width="630" caption="Anello in argento"][/caption]   [caption id="attachment_37639" align="aligncenter" width="630" caption="Anello in argento"][/caption]   ]]>

Altre storie
Salvatore Ferragamo: cinquantesimo anniversario del gemellaggio Firenze – Kyoto