fbpx


Da Cavalli a Omega, da IWC a Bell&Ross: nuovi modelli e nuove boutique

Nuovi modelli, inaugurazioni di boutique e anteprime di movimenti altamente innovativi: il mondo dell’industria orologiera è in fermento e i marchi presentano le ultime collezioni, come Ulysse Nardin e Roberto Cavalli (in partnership con Franck Muller) ma si rendono anche protagonisti di eventi come l’apertura di uno store a Roma per IWC e la partecipazione di Bell&Ross all’asta benefica Only Watch. Arriva il primo calibro automatico progettato e prodotto in house per orologi femminili: Ulysse Nardin presenta il suo movimento meccanico a carica automatica UN-310 da 41 zaffiri, scappamento in silicio e un’autonomia di carica di 48 ore. La sua caratteristica principale, che lo rende adatto al pubblico femminile, è il pulsante in oro rosa sulla cassa a ore 4: con la pressione si possono cambiare le funzioni della corona (carica, regolazione della data avanti e indietro, regolazione dell’ora). Si tinge di verde il modello Jade del marchio, gemma venerata in Cina. Cassa dal diametro di 36 mm con 4 corni di giada verde a fare da contorno alla lunetta, mentre smeraldi e diamanti fanno da cornice al quadrante in madreperla bianca. A ore 6 la data e il contatore dei secondi continui. Impermeabile fino a -30 m, l’orologio Ulysse Nardin Jade è accompagnato da un cinturino che può essere o in satin o in pelle con fibbia deployante oro 18kt. [caption id="attachment_57419" align="aligncenter" width="630"] Ulysse Nardin, Jade[/caption] Ha aspettato di solcare la passerella della moda di Parigi per presentare la nuova collezione di alta orologeria: Roberto Cavalli, che a gennaio 2012 ha siglato un accordo con la svizzera Franck Muller, ha acceso i riflettori sulle linee Dual Masters e Signature, che debutteranno a ottobre nei monomarca dei due brand e in alcuni store selezionati. [caption id="attachment_57418" align="aligncenter" width="630"] Roberto Cavalli by Franck Muller, collezione Signature[/caption] La prima monta un Tourbillon nei modelli maschili e diamanti in quelli femminili ed è ispirata alla forma architettonica ottagonale del battistero di San Giovanni in Firenze, che ha influenzato Roberto Cavalli e Franck Muller: complessi meccanismi e caratteristiche tecniche straordinarie accompagnano due diverse misure, 43mm per lui e 40 mm per lei. Prodotta in acciaio inossidabile, con una cassa in oro rosa 18 carati, è arricchita ulteriormente da diamanti e pietre preziose. Alcuni modelli ospitano complicazioni create dai celebri Mâitre Horlogers nell’atelier Franck Muller di Genthod, il cui apice è rappresentato da 7 affascinanti modelli in edizione limitata. [caption id="attachment_57416" align="aligncenter" width="630"] Roberto Cavalli by Franck Muller, collezione Dual Masters[/caption] La collezione Signature di “Roberto Cavalli by Franck Muller”- in PVD, alluminio e preziosi cinturini in pelle con movimento Swiss Made – si avvicina più prepotentemente alla moda e allo stile di Roberto Cavalli, celebre per le stampe animalier. Particolarmente preziosi e innovativi i cinturini in pelle colorata e i bracciali in acciaio e oro, con una cassa per uomo e donna da 41mm. [caption id="attachment_57417" align="aligncenter" width="630"] Roberto Cavalli by Franck Muller, collezione Signature[/caption] Anche Omega si prepara al debutto di una grande novità: un nuovo calibro impermeabile fino a 150 metri e resistente a campi magnetici di oltre 1,5 tesla. Cassa in acciaio inossidabile da 41,50 mm, quadrante laccato giallo chiaro decorato secondo i canoni della collezione, disponibile con bracciale in acciaio inox o con cinturino in pelle marrone. Il Seamaster Aqua Terra > 15.000 Gauss ospita al suo interno un cronometro Co-Axial e un nuovo movimento meccanico realizzato con materiali non ferrosi così da evitare l’influenza dei campi magnetici. [caption id="attachment_57413" align="aligncenter" width="630"] Omega Seamaster Aqua Terra[/caption] Sbarca a Roma, in piazza di Spagna, IWC Schaffausen. Prima boutique italiana in un luogo simbolo del lusso: inaugurazione alla presenza di personalità del cinema, dell’arte e della cultura come Vittoria Puccini e Pierfrancesco Favino e l’amministratore delegato di IWC Georges Kern. [caption id="attachment_57412" align="aligncenter" width="630"] IWC, inaugurazione della boutique romana[/caption] “È un onore presentare i nostri capolavori meccanici, la nostra filosofia e la nostra tradizione a Roma, in Piazza di Spagna; questo luogo, oltre ad essere conosciuto in tutto il mondo per il suo patrimonio artistico e culturale, è stato scelto da molti registi di fama internazionale come sfondo di famosi set cinematografici – ha detto Georges Kern -. Tutti elementi che evidenziano ancora una volta la nostra passione per il cinema. Quest’anno, al ricorrente IWC Filmmaker Award in occasione del Festival Internazionale del Cinema di Cannes e al Dubai International Film Festival, si sono aggiunti le partnership ufficiali con il Tribeca Film Festival di New York e il Beijing International”. [caption id="attachment_57411" align="aligncenter" width="630"] IWC, Beppe Ambrosini e Pierfrancesco Favino[/caption] Oltre 150 ospiti accolti all’interno di un set cinematografico allestito davanti alle vetrine della boutique: sul red carpet hanno sfilato Vittoria Puccini e Pierfrancesco Favino, madrina e padrino dell’evento, ma anche lo showman Rosario Fiorello, l’attore Ricky Tognazzi, i registi Edoardo Ponti e Jacopo Gassman e lo chef Filippo La Mantia. [caption id="attachment_57409" align="aligncenter" width="630"] IWC, da sinistra Aloe Blacc, Pierfrancesco Favino, Rosario Fiorello, Beppe Ambrosini, Vittoria Puccini[/caption] A seguire, cena sulla suggestiva terrazza dell’Hotel Hassler e un concerto esclusivo di Aloe Blacc e la sua band. Per celebrare l’inaugurazione della Boutique in Piazza di Spagna, IWC Schaffhausen ha presentato una versione speciale del Portofino Chronograph (ref. 3910) dedicata a questo importante evento: si tratta di un’edizione limitata di 28 esemplari venduti esclusivamente nello store romano. [caption id="attachment_57415" align="aligncenter" width="630"] IWC Portofino cronograph edizione limitata[/caption] L’orologio si caratterizza per uno speciale cinturino Santoni che sostituisce il classico cinturino in pelle di alligatore: sul fondello l’incisione della famosa Scalinata di Trinità dei Monti e della scritta “One out of 28”, oltre al prestigioso indirizzo della boutique. [caption id="attachment_57414" align="aligncenter" width="630"] IWC Portofino, il fondello inciso[/caption] A chiudere le news dal mondo degli orologi, Bell&Ross che partecipa anche quest’anno a Only Watch, l’asta benefica organizzata da Antiquorum che mette in vendita esemplari unici realizzati da 40 grandi Maison orologiere. Attualmente in giro per il mondo – i modelli saranno in mostra a Singapore, Hong Kong , Shanghai, Pechino, New‐York e Ginevra – a settembre saranno battuti all’asta e il ricavato andrà a sostenere la ricerca sulla miopatia di Duchenne. Bell & Ross ha realizzato per l’occasione un cofanetto unico da collezione, che ospita 6 orologi: il BR 01 Horizon, Altimeter, Turn Coordinator creati nel 2012 e il BR01 Heading Indicator, Airspeed e Climb realizzati nel 2013; tutti ispirati a strumenti indispensabili per la navigazione aerea, hanno come comune denominatore un tocco di arancio. [caption id="attachment_57410" align="aligncenter" width="630"] Bell & Ross, Only watch box[/caption]

]]>

Altre storie
Lusso, ripresa a due cifre. Il primo approccio è on line