fbpx


Con “PREZIOSA 2013” il gioiello contemporaneo in mostra al Museo Marino Marini

    Dal 20 giugno al 20 luglio al Museo Marino Marini si terrà PREZIOSA 2013, la mostra sul gioiello di ricerca contemporanea ideata nel 2008 dal fondatore della scuola Le Arti Orafe, Giò Carbone, per sostenere il lavoro dei giovani talenti nel campo dell’oreficeria. Sarà curata da LAOLe Arti Orafe e da Maria Cristina Bergesio, e per questa settima edizione avrà per tema la relazione dello spettatore con l’oreficeria contemporanea. Sarà divisa nelle sezioni UN CERTAIN REGARD, con le opere di sei famosi artisti: Karin Seufert, Philip Sajet, Suska Mackert, David Bielander, Sophie Hanagarth, Sigurt Bronger; e GAZES ON JEWELS AND PLACES, esposizione di immagini realizzate dall’artista fiorentina Eva Sauer. Dodici gioielli indossati all’interno di alcuni luoghi di importanza storica e artistica della città di Firenze. L’intento è di rapportare chi indossa queste opere con il quotidiano e l’ambiente circostante. In parallelo ci sarà Preziosa Young con le opere di otto artisti emergenti, selezionati da Maria Cristina Bergesio tra oltre 200 partecipanti provenienti da tutto il mondo, per l’unicità della loro ricerca creativa ed espressione stilistica: Karin Roy Andersson, Wan Hee Cho, Rob Elford, Benedikt Fischer, Panjapol Kulpapangkorn, Chiara Scarpitti, Antje Stolz, Lauren Vanessa Tickle. L’anteprima della mostra è stata presentata alla fiera internazionale Inhorgenta a Monaco di Baviera, dove è stato conferito alla designer newyorkese Lauren Vanessa Tickle il premio speciale di INHORGENTA MUNICH per il suo progetto “Increasing Value” che racchiude gioielli realizzati a partire da banconote di dollari USA, argento, lattice e fili di plastica. L’intera mostra sarà ospitata al Silver Festival a Legnica, in Polonia.   [caption id="attachment_51937" align="aligncenter" width="630" caption="Lauren Vanessa Tickle, Increasing Value"][/caption]      ]]>

Altre storie
Gold Expressions 2011: tendenze di valore