fbpx

Claudia Oddi, tre collezioni, tre personalità

Il lusso disegnato da Claudia Oddi ha tratti decisamente moderni. Ama comunicare la bellezza utilizzando un raffinato linguaggio che dall’impatto cromatico della collezione Raimbow, trasmigra nella forte carica emotiva della Pop o nell’estremo simbolismo di Equalizer.

[URIS id=129260]

Accosta le gemme, di piccolo taglio, alternando le intense tonalità di ametiste, tsavoriti, zaffiri colorati, rubini, smeraldi e acqua marina, che con grande equilibrio disposte su disegni minimali in oro rosa, bianco, giallo, nero e/o rodio.

Da una personale visione del bracciale tennis devia su altri pianeti dove i gioielli apostrofano la grafica delle insegne pubblicitarie o del mondo dei fumetti. E non possono che essere metallici i colori di Equalizer per qualcosa di nuovo da indossare con la consapevolezza che il lusso è anche scegliere di non essere omologati.

www.claudiaoddi.com

 

Altre storie
Emergenza sicurezza a Torino: l'Ascom chiama, la prefettura risponde. A breve un protocollo