fbpx


Cavalieri allo Yerevan Jewellery Show: "La gioielleria è una grande risorsa nazionale"

Le sfide e le prospettive della gioielleria in Armenia: questo il tema della conferenza alla quale ha partecipato il presidente della Cibjo Gaetano Cavalieri durante lo Yerevan International Jewellery Show, la fiera che si è svolta dal 28 al 30 ottobre nella capitale del paese. [caption id="attachment_63373" align="aligncenter" width="630" caption="La cerimonia di inagurazione dello Yerevan International Jewellery Show"][/caption] Organizzata dalla AJA – Armenian Jewellers Association, la rassegna ha visto la partecipazione di 125 espositori locali e internazionali e ha attirato oltre 140 buyer da tutto il mondo. L’edizione 2013 ha visto anche la partecipazione di Fiera di Vicenza, con cui l’associazione armena ha sottoscritto a settembre un protocollo d’intesa per una mutua collaborazione. [caption id="attachment_63374" align="aligncenter" width="630" caption="A sinistra Pierre Akkelian, a capo della AJA Foundation, e a destra Gaetano Cavalieri, presidente Cibjo"][/caption] Istituire un’area di libero scambio per la gioielleria a Yerevan – che potrebbe servire i mercati europei e asiatici – è stata una delle proposte emerse durante la conferenza di apertura dell’evento. L’Armenia è un esempio formidabile di come la cooperazione e la dedizione possano trasformare il settore della gioielleria in una risorsa nazionale  – ha detto Gaetano Cavalieri -, che contribuirà in modo sostanziale all’economia , creando profitto, posti di lavoro e benefici sociali. La produzione di Gioielli è stata parte integrante della cultura armena e della sua identità per secoli, e oggi con il sostegno del governo e il coinvolgimento delle popolazioni armene l’intero paese potrà beneficiarne”. [caption id="attachment_63370" align="aligncenter" width="630" caption="Un momento dell'inaugurazione dello Yerevan International Jewellery Show con il premier Serzh Sargsyan"][/caption] La fiera e l’industria godono di forte sostegno da parte governo: è stato proprio il presidente dell’Armenia, Serzh Sargsyan, ad inaugurare la fiera. La cerimonia di apertura ha avuto luogo subito dopo la festa nazionale della Gioielleria, istituita da un decreto del governo armeno.]]>

Altre storie
Vacheron Constantin collezione Fiftysix®, un'intramontabile bellezza retrò