fbpx


Cartier, un video per mostrare l'orologio del futuro

orologi meccanici con il nuovo Cartier ID Two Concept (il primo fu lanciato nel 2009). Il brand, simbolo di eleganza e classe in tutto il mondo e parte del Richemont Group, affida alle immagini in movimento il nuovo concept ad alta efficienza, con un movimento rivoluzionario che consuma il 50 per cento di energia in meno e ne conserva il 30 per cento in più rispetto a movimenti analoghi. Tante innovazioni rivoluzionarie in un solo modello, offre 32 giorni di riserva di carica in una cassa dalle dimensioni standard: l’energia immagazzinata aumenta di circa un terzo, mentre l’attrito viene dimezzato.

Per proteggere il meccanismo regolatore dalla resistenza opposta dall’aria, l’interno della cassa trasparente in Ceramyst(tm) è sottovuoto.  Le molle che avvolte nel rocchetto del bariletto immagazzinano l’energia non sono di metallo, ma di carbonio, e i componenti – oscillatore e scappamento montati su un cuscinetto di cristallo di carbonio e assi di rotazione in titanio con rivestimento nero ADLC (Amorphus Diamond Like Carbon ) – sono tagliati con la tecnologia Drie (Deep Reactive Ion Etching), che consente una estrema precisione.

L’amministratore della società, Bernand Fornas durante la presentazione di lancio dell’orologio ha dichiarato che questo è solo il primo passo di una strategia produttiva che sarà rafforzata nei prossimi decenni.

www.cartier.it

]]>

Altre storie
Gold Expressions 2011 offers us its version of “slow jewellery”