fbpx

Carlo Zini : Al Museo del Bijou di Casalmaggiore in mostra le creazioni del grande bigiottiere

museo-del-bijou_-ph-davide-cavalli-min

La rassegna di mostre Grandi Bigiottieri Italiani, ideata e curata dalla storica e critica del gioiello Bianca Cappello, in collaborazione con il Museo del Bijou di Casalmaggiore – unico e importante distretto di bigiotteria con oltre 20mila creazioni dalla fine dell’Ottocento alle soglie del nuovo Millennio -, presenta, dal 25 marzo al 4 giugno, una personale dedicata a Carlo Zini, marchio storico tra i più significativi nel panorama della bigiotteria italiana e internazionale dagli anni ‘70 del Novecento, apprezzato per la sua sempre nuova capacità espressiva, la grande abilità tecnica e la creatività tipiche del Made in Italy di alta qualità. Indossato dalle donne più influenti del jet-set e presente nelle principali testate di moda.

“Zini è uno scultore di luce, i suoi materiali elettivi sono i metalli tra cui predilige il rodio, inalterabile e anallergico, le resine che imitano le pietre dure come il turchese, l’onice, la giada imperiale ed il corallo, ma i veri protagonisti per i suoi gioielli fantasia sono i cristalli e gli strass che usa per realizzare bijoux iperbolici per donne forti, ironiche e sicure del proprio fascino”. (Bianca Cappello)

[URIS id=156267]


There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Non abbandonarlo