fbpx


Carl F. Bucherer, il classico che va sempre

Un orologio classico, che parla al passato, ma che si riadatta all’epoca contemporanea: è il modello vintage Manero AutoDate di Carl F. Bucherer. Lanciato poche ore fa nel mercato, il nuovo orologio ripercorre la storia e la ricerca del design che il brand porta avanti da sempre: questa volta lo sguardo si è posato sullo stile degli anni Sessanta, unendo classicità e tecnologia.

La linea equilibrata si unisce all’esaltazione della funzione, con elementi essenziali in bellavista: l’orario e la data. Diametro da 38 millimetri, monta un movimento automatico CFB 1965 prodotto in house.

Quadrante in oro rosa 18 carati (ma è disponibile anche in acciaio) il cui aspetto è completato da indici in oro a forma di cuneo. Tre tipi di cinturino (in alligatore della Louisiana, in pelle marrone o nera o bracciale in oro rosa) per un orologio semplice che sfida il tempo che segna.

Caratteristiche tecniche

Movimento: automatico, calibro CFB 1965, diametro 26,2 millimetri, altezza 3,6 mm, 25 rubini, riserva di carica 42 h Funzioni: Data Cassa: in oro rosa 18 carati, vetro zaffiro bombato con trattamento anti-riflesso da un lato, con fondello in vetro zaffiro, impermeabile fino a 30 m (3 atm), diametro 38 mm, altezza 8,75 millimetri Cinturino: in pelle di alligatore della Louisiana, fibbia ad ardiglione in oro rosa 18 K Varianti: Bracciale e fibbia ad ardiglione in oro rosa 18 carati Cassa in acciaio, cinturino in pelle di alligatore, fibbia ad ardiglione in acciaio inox

]]>

Altre storie
A.Lange & Söhne, inaugurata boutique a Hong Kong