fbpx

Buccellati, nei bracciali l'effetto pizzo si alterna al 'rigato'

Non poteva che essere Parigi la prima cornice ad accogliere la nuova collezione di bracciali Buccellati. La maison ha scelto la settimana francese della Haute Couture per far riscoprire ancora una volta il grande talento orafo. Diamanti, zaffiri, smeraldi e rubini illuminano le ultime novità e fanno risaltare ancor più lo straordinario “savoir-faire” dell’azienda. La nuova proposta di Buccellati consiste in una collezione di bracciali cuff che mostra nel dettaglio le grandi abilità tecniche, capaci di offrire oggetti di estrema eleganza e raffinatezza. Tutti i modelli sono elaborati con tecniche di incisione tipiche dell’azienda da più generazioni, frutto di un lavoro svolto completamente a mano con risultati di finitura unici. La lavorazione dell’oro segue la storia della famiglia Buccellati fin dal 18esimo secolo e l’incisione ne rimane ancora oggi la firma ineguagliabile. I bracciali cuff sono incisi con la tecnica del “rigato”, che consiste nell’incidere delle linee parallele sulla superficie del metallo fino ad ottenere un effetto eclatante. Questo lavoro orafo, unico nel suo genere, dona a queste creazioni un aspetto setoso, che molto si avvicina ai vestiti e ai tessuti della “Haute Couture” e che afferma l’eleganza italiana. Andrea Buccellati, continuando l’opera di suo padre Gianmaria e di suo nonno Mario, vive una vera passione per questo gioiello affascinante e propone dei pezzi unici mischiando forme, colori, incisioni e linee a formare un’armonia che non può passare inosservata. ]]>


There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Lo stile secondo Ambrosini: un oggetto semplice rivisitato sotto forma di gioiello