fbpx


Benvenuti a Barcellona, capitale delle nuove tendenze

Barcellona diventa capitale delle tendenze. Mostre, eventi, concorsi e altre attività arricchiranno la nuova edizione di The Brandery, la fiera internazionale della moda urbana e contemporanea organizzata dalla Fira de Barcelona, nella hall 8 del Montjuïc exhibition centre. Il tema di questa edizione, dal 26 al 28 gennaio, è “Chances for Changes” e suggerisce le molteplici opportunità che derivano dai cambiamenti e a volte li provocano. Tra i brand che faranno sfilare le collezioni autunno/inverno 2011-2012  ci sono Phard, North Sails, New Zeland, Esprit, American Vintage, Berenice e Custo Barcelona.

The City ospita mostre ed eventi

The City, l’area di The Brandery che ospita le attività legate alla moda e allo spettacolo sviluppate nel centro di Barcellona, darà vita ad una mostra intitolata “Shot’s in the City” sul Paseo de Gracia: dal 17 al 30 gennaio 50 fotografi di moda quali Antoni Bernad, Jaume De La Iguana, Sergi Pons e Manuel Outumuro allestiranno la famosa strada di Barcellona. Contemporaneamente, dal 19 al 30 gennaio, “Fashion Tour Coca-Cola Light” sulla Rambla Catalunya proporrà la riproduzione di otto bottiglie di Coca-Cola Light alte più di 2 metri personalizzate dai designer Devota & Lomba, Francis Montesinos, Roberto Verino, Juan Duyos, David Delfín, Lydia Delgado, Miriam Ocariz e Amaya Arzuaga. Sempre all’interno di The City, più di cento tra i migliori store di Barcellona, dislocati in un’ampia zona del centro città tra il Paseo de Gracia e il Born aderiranno a “Windows on the move”, un concorso per la vetrina meglio allestita promosso da The Brandery con la collaborazione delle associazioni “Amics del Passeig de Gràcia”, “Cor Eixample” e “Associació Rambla de Catalunya”. Tutti i fashion store aderenti all’iniziativa, come ad esempio Armand Basi, G Star, Jean Pierre Bua e Furla, esporranno un poster nelle loro vetrine che attesta la loro partecipazione al concorso. Il premio andrà alla vetrina più trendy.

Discussioni aperte nell’area The Laundry

Un’altra area interessante è The Laundry, dove esperti di settore, professionisti, filosofi, economisti ed esponenti delle più prestigiose business school di Barcellona e internazionali discuteranno diversi argomenti relativi alla moda, alla creatività e alle tendenze. Nell’edizione di gennaio 2011, questo spazio di riflessione ospiterà il secondo meeting internazionale di blogger, mentre WGSN, società leader nel mondo per l’analisi e l’informazione online sulle tendenze dell’industria della moda, organizzerà conferenze sui nuovi trend.

Music, please!

Advanced Music, produttore del Festival Sónar, accompagnerà con la sua musica la manifestazione e gli eventi correlati, come ad esempio il “Welcome Party”, che si terrà la sera del 26 gennaio e prevede la presenza di oltre 1000 ospiti tra espositori, visitatori, retailer e protagonisti del mondo della moda e del costume.

Per chi resta a casa

E’ possibile seguire le attività e i concorsi della fiera, oltre agli eventi che si svolgono esclusivamente online, attraverso il sito di The Brandery anche su Facebook, Twitter, Flikr, YouTube e LinkedIn. Uno dei concorsi, intitolato “Look Brandery”, sarà organizzato con la collaborazione del sito “Chicisimo” e premierà i partecipanti che hanno creato il look più “Brandery” usando capi di abbigliamento degli espositori. Un altro, il “Look Cool & Trend”, premierà le persone che hanno postato sulla pagina Facebook di The Brandery foto di oggetti, indumenti, mobili e persino eventi che la giuria considera particolarmente trendy.

Di seguito l’elenco dei marchi che partecipano all’edizione 2011:

Agatha Ruiz Prada, Aggabarti, Alibey Accesorios, Amaya Arzuaga. Amazone, American Vintage, Ana Salazar, Anapurna, Anastasia Benitez, Anna Valldaura, Arantxa Colección, Ayfee, Bande Originale, Beauty:K, Bel Air, Berenice, B’ju & Etc, Bob Sdrunk Sunglasses, Bossa Art, Briefly, Buffalo Boots, Calvin Klein Shirts, Camomilla Milano, Carling, Celop Man, Chaos Hats, Christian Audigier Velours, Coline, Cottonfield, Custo, Das Buffet, David Cabra Jaramillo, Deeluxe, Divina Providencia, Dnd, Draps Disseny, Drunkn Munky, El Armario De Lulú, Estefania Murcia López, Exe Shoes, Exoal, Faguo Shoes, Fat Company, Fil De Joie, Flamenco, Full Spot, Ganesh, Ganster Unit, Geographical Norway, Gps, Huf, Ian Mosh, Inés Paulés Mora, Io? Ion!, Jago, Julia Figueroa, Kalí Orea, Keep, Kompuwin, Kult, Laia Garcés Jimeno, Laga, Leon & Harper, Little Marcel, Lobex, Loco Luxo, Lola Casademunt, Lolitas & Lolos, Lollipops, Los Caprichos De Elisabet, Lyle & Scott, Mae Mahe, Magnetic Project Ibiza, Maluca, Mamatayoe, Maria Miguel, Ma.Strum, Man’ph, Miezko, Mi Hermana Pequeña, Missiko, Molly Bracken, Mora Efron, New Rock, New Zealand Auckland, Nimbu, North Sails, Nousvous, Novedades Dorins, Now, O’clock – Full Spot, Odm, Old Taylor, Oxmo, Pepita Perez, Poussières D’ètoile, Re-Bag, Red & Fly, Reis Pele, Rg512, Roberto Naldi, Ruw Design, Sa Yan, Salsa Jeans, Savage Culture, Share Female, Singular Barcelona, Sky Republic, Smarty, Smash, Stereo, Tenki, The One, Tortuga, Urban Addict, Urbanz, Urrobi, Vale 4, Waipai, Wom[N]

Orecchini B'JU & ETC
Orecchini B'JU & ETC
Orologio Custo
alibey accesorios
Alibey Accesorios
Agatha Ruiz de la Prada
Agatha Ruiz de la Prada
Altre storie
Vasco Rossi sceglie l’eyewear Locman, countdown per l’anteprima