fbpx


Baume&Mercier sponsor della X edizione del Salento Finibus Terrae

Il Festival internazionale di cortometraggi che attraversa la Puglia fino al 4 agosto premierà attori, registi e produttori

Inizia domani il Salento Finibus Terrae, Festival Internazionale di cortometraggi, sponsorizzato quest’anno dal brand orologiero simbolo di eleganza: è Baume & Mercier a sostenere la decima edizione del festival ospitato fino al 4 agosto in cinque storiche località dell’Alto Salento: Borgo Egnazia/Savelletri-Fasano (26, 27 e 28 luglio), Carovigno (29 e 30 luglio), Ostuni (31 luglio e 1 agosto) e San Vito dei Normanni (dal 2 al 4 agosto) in provincia di Brindisi. 150 corti (proiettati open air in location d’eccezione come castelli, masserie e piazze), 8 sezioni, 5 località, 10 giorni, 3 mostre, 50 ospiti tra registi, attori e sceneggiatori: Baume & Mercier, che ha recentemente lanciato una nuova edizione limitata della collezione Linea, dimostra ancora una volta la sua devozione verso i veri momenti condivisi e pieni di quella magia che solo il cinema sa regalare.

Baume&Mercier Collezione Linea

Tra gli ospiti che saranno premiati con un orologio Baume & Mercier: Gianmarco e Ricky Tognazzi, Violante Placido, Donatella Finocchiaro, Giovanni Veronesi, Alessandra Mastronardi e la star internazionale Nastassja Kinski. Il festival è ideato e diretto dal regista Romeo Conte (regista, produttore e autore): “Per dieci giorni la splendida cornice salentina aprirà una finestra sul mondo del cinema “corto” accogliendo ospiti internazionali, cinema indipendente, incontri, eventi speciali e proiettando più di 100 opere – ha detto Conte –. Da regista e direttore di Festival non posso che amare la magia del cinema, quando si accende il proiettore nelle piazze salentine, partono le musiche dei film, gli attori e i registi seduti tra il pubblico e le storie infinite della settima arte protagonista sul grande schermo”.

Altre storie
"Geometrie Variabili", i gioielli di Graziano Visintin all’Alternatives Gallery di Roma