fbpx

Appartement à Louer si aggiudica il Best Style Award di MIBI & Eurobijoux

I vincitori del Best Style Award 2011 con il Presidente del Consorzio MIBI Fabbriche Italiane e di Eurofashion Bijoux

Si è concluso ieri a Milano il Salone MIBI & Eurobijoux che ha visto la partecipazione di 57 aziende provenienti da tutta Europa. Soddisfatti gli organizzatori non solo per l’affluenza di visitatori e buyer, ma anche per il successo riscosso dal “Best Style Award 2011”, che ha premiato il miglior design, la miglior presenza in fiera e il miglior utilizzo dei materiali sulla base di giudizi espressi da giornalisti e visitatori.
I premi sono statti consegnati dal Presidente di MIBI Fabbriche Italiane nonché vicepresidente di Eurofashion Bijoux, Chiara Sampietro, e dal Presidente di Eurofashion Bijoux, Matthias Roters.

I mille colori dell'azienda VALTER

Eric Lopez dell’azienda parigina Appartement à Louer si è aggiudicato il premio per il miglior design con uno scenografico girocollo in rodio ispirato a Grace Jones. Vincitrice per il miglior utilizzo dei materiali, l’azienda greca Nikolis Group, produttrice di componenti che ha saputo abbinare creando un originale girocollo in stile savana in tessuto, passamanerie e legno. Miglior presenza in fiera è stata infine giudicata quella dell’italiana Dueci Bijoux di Claudio Canzian.

L’evento è stato naturalmente occasione per identificare i nuovi ‘trend di primavera’:
FUNNY: colori in libertà fino alle tonalità più acide per ama osare osare. Meglio se con valorizzati da materiali superlucidi, opalescenti, o addirittura fluo.
ESOTICO: elementi floreali, farfalle, abbinate a tessuti rigati, canvas e passamanerie
SEDUZIONE DARK: stile glam-rock, tinte scure, dettagli metallici , materiali e decorazioni ‘tecno’
ALTA SEDUZIONE: pizzi, reti, tulle, camei ed e elementi floreali:in tribudio dallo stile barocco ma con ironia

Fiori e ispirazione romantica per GREFI

Tra gli obiettivi di MIBI & Eurobijoux, vi è sicuramente l’identificazione e la definizione delle tendenze moda, ma anche e soprattutto il monitoraggio del comparto per quanto riguarda le regole di produzione e l’aggiornamento tecnologico, come sottolinea Chiara Sampietro: “Unirci a livello europeo e costituire un sistema compatto è la strada da percorrere per affrontare un momento economico non facile e il radicale cambiamento del mercato. Per affrontare la concorrenza, puntiamo indubbiamente sulla qualità del nostro prodotto, rigorosamente certificato. Una qualità che non è solo garanzia di eccellenza produttiva, ma di sicurezza per quanto riguarda la selezione dei materiali e i metodi di produzione.”


There is no ads to display, Please add some

Preziosa Magazine è la rivista per il mercato della gioielleria e dell’alta orologeria, un autorevole punto di riferimento per gli operatori del settore.

Acquista nel marketplace di Preziosa Magazine

Altre storie
Boccadamo. Lumia, play on forms and light