fbpx


Api Napoli, c’è ancora tempo per partecipare al programma Fashion Design 2011

C’è ancora tempo per partecipare al programma Fashion Design 2011, sostenuto e organizzato dall’Api Napoli, Associazione delle Piccole e Medie Industrie di Napoli e provincia. L’iniziativa ha ad oggetto l’innovazione di prodotto delle piccole e medie imprese dei settori della moda, dell’abbigliamento, del calzaturiero, della pelletteria, dell’oreficeria e della gioielleria operanti in Campania: numerose ed interessanti le proposte avanzate finora dalle aziende che hanno già aderito.

Il programma viene realizzato costituendo per ciascuna impresa selezionata un gruppo di lavoro composto da esperti in industrial design, ricercatori e risorse umane aziendali, con lo scopo di progettare una nuova proposta partendo dalla gamma produttiva attualmente realizzata dall’azienda. Al termine delle attività, una selezione delle proposte valutate di maggior interesse sarà oggetto di un evento espositivo dedicato.

Nell’ambito di questo progetto sono nati i “I Mercoledì del Design”: ogni singolo incontro prevede la presentazione dell’azienda, dei designer, degli esperti di materiali innovativi, dei contenuti dell’iniziativa fashion design e la costituzione del gruppo di lavoro Impresa-Designer.

L’articolazione delle azioni legate alle attività è suddivisa in tre fasi: la prima di individuazione dei settori fashion oriented e design oriented e di selezione delle imprese da coinvolgere nel progetto; la seconda di individuazione degli scenari e delle tematiche dei progetti e la terza (appunto “I Mercoledì del design”) di attivazione di processi di co-progettazione attraverso una modalità di lavoro collaborativa, che riunisce e valorizza i contributi tecnico-scientifici dei ricercatori universitari e le competenze delle risorse aziendali coinvolte.

“I Mercoledì del Design” prevedono un percorso di ascolto, realizzato con incontri periodici con le imprese, e di acquisizione dei fabbisogni di innovazione del tessuto produttivo campano e l’attivazione di gruppi di ricerca multidisciplinari che oltre alla definizione di nuovi prodotti, materiali ed immateriali, seguiranno tutto il ciclo di ideazione dei prodotti: la definizione dei concept, l’assistenza alla prototipazione, la produzione, il piano di marketing ed il lancio commerciale del nuovo prodotto.

“La finalità – ha dichiarato Emilio Alfano, presidente Api Napoli (nella foto a sinistra) – è la valorizzazione delle Pmi con l’ottica dell’innovazione, della qualità e della produzione, interamente svolta in Campania; il tutto con il supporto di giovani progettisti e stilisti. La nostra regione offre prodotti di alta e particolare eccellenza ed è di vitale importanza innovarli e promuoverli nell’interesse economico e culturale della nostra terra”.

Il programma non prevede costi a carico delle imprese partecipanti per le consulenze o persone partecipanti. Sono a carico delle imprese partecipanti i costi per la realizzazione dei modelli o campioni dei progetti realizzati. Per informazioni è possibile contattare lo Sportello Fashion Design dell’Api Napoli: tel: 081.5629085 – e-mail: fashiondesign@api.napoli.it

]]>

Altre storie
We Positive a HOMI tra Folk, Trendy e Glamour