fbpx


A Vicenza le imprese orafe incontrano i buyer sudafricani

Vicenza, un workshop di due giorni destinato alle imprese orafe che hanno aderito al progetto TF-Traceability & Fashion, sistema volontario di Tracciabilità promosso da Unioncamere e dalle Camere di Commercio italiane e gestito da Unionfiliere: lo ha organizzato per i prossimi 23 e 24 ottobre Made in Vicenza, azienda speciale della Camera di Commercio vicentina, in collaborazione con Confartigianato Vicenza. In arrivo nella città veneta buyer sudafricani, e si lavora per rendere concreta l’ipotesi di coinvolgere anche operatori giapponesi. Il workshop prevede l’invio di presentazioni delle aziende vicentine ai buyer tramite gli Uffici coinvolti nei Paesi sopra indicati; i committenti selezioneranno le imprese da incontrare e sarà predisposta una agenda di appuntamenti individuali per ciascuna azienda, a cura di Made in Vicenza. Per quanto riguarda l’accettazione delle adesioni (oggi è l’ultimo giorno per presentare richiesta), Made in Vicenza darà la priorità alle aziende in possesso di certificazione sulla tracciabilità dei metalli preziosi e del settore fashion rientrante nel progetto cofinanziato da Unioncamere per riqualificare e valorizzare i prodotti delle filiere Oro e Moda, protagoniste del Made in Italy. Le importanti occasioni di business in Sudafrica erano state esplorate a luglio durante il convegno “Non è tutto oro quello che luccica – Sudafrica&Italia – Tracciabilità e Best Practices”, organizzato da Made in Vicenza, in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Sudafricana e il Laboratorio Saggio Metalli Preziosi della CCIAA di Vicenza. Ma il workshop di fine ottobre è solo una delle iniziative organizzate da Made in Vicenza: a dicembre (dal 4 al 7) è in calendario la partecipazione di alcune aziende orafe alla Dubai International Jewellery Week e si sono appena chiuse le adesioni alla fiera Inhorgenta 2014 (14-17 febbraio), promossa dall’azienda speciale in collaborazione con le Associazioni di Categoria. Le imprese che hanno aderito possono contestualmente richiedere anche il contributo camerale.  ]]>

Altre storie
Meg A jewel to tell about you. Love words with a steel heart