fbpx


A Padova la gioielleria contemporanea australiana in mostra a “PENSIERI PREZIOSI 9”

 

Anello di Robert Baines

 

Il gioiello contemporaneo è di casa a Padova dove venerdì 29 novembre, alle ore 18.30, si inaugurerà la IX edizione della mostra “Pensieri Preziosi”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e curata da Mirella Cisotto Nalon, all’interno del format Ram Ricerche artistiche metropolitane. Presso l’Oratorio di San Rocco saranno in esposizione circa 150 lavori di 8 artisti provenienti dalla Scuola australiana della RMIT University di Melbourne: professore Robert Baines – capo scuola – assieme a Nicholas Bastin, Simon Cottrell, Kirsten Haydon, Linda Hughes, Christopher Milbourne, Nicole Polentas e Katherine Wheeler, tutti accomunati dall’idea che il gioiello è un mezzo di comunicazione e di espressione, strettamente legato a un territorio, a una storia, a un ricordo. Per le loro opere, per lo più di tipo concettuale, hanno utilizzato materiali poveri e nobili attraverso inconsuete tecniche lavorative.

“L’obiettivo della rassegna Pensieri Preziosi – ricorda l’Assessore alla Cultura Andrea Colasio – è quello di far conoscere l’evoluzione e lo sviluppo dell’oreficeria artistica contemporanea, presentando le più importanti scuole orafe di ricerca a livello internazionale, e ponendo a confronto artisti provenienti da Paesi e culture diverse. Quest’anno siamo onorati di ospitare artisti formatisi nella più grande e importante Università di design del continente australiano”.

Spilla di Robert Baines

Altre storie
FRANCY'S CORNER