fbpx


Trapani, i ministri Cancellieri e Ornaghi in visita al Museo Pepoli

Trapani, il Museo Pepoli accoglie i ministri Anna Maria Cancellieri (Interno) e Lorenzo Ornaghi (Beni e le Attività Culturali). La visita è avvenuta nell’ambito di un incontro istituzionale su legalità, mafia, cultura e riorganizzazione della provincia. L’attenzione dei ministri, accompagnati dal Sindaco di Trapani Vito Damiano, dal Senatore Antonio D’Alì e dall’Assessore Provinciale Cettina Spataro, è stata a lungo “rapita” dal Laboratorio dei ragazzi del Liceo Artistico del Design di Trapani, dove hanno potuto apprezzare i gioielli in corallo esposti. Nella visita sono stati guidati da Danilo Gianformaggio, Presidente dell’Associazione Orafi Gioiellieri Trapani associata a Federpreziosi, che con il Museo ha da tempo instaurato uno stretto e significativo rapporto di collaborazione che, tra le tante iniziative, ha portato alla nascita di questo laboratorio permanente di studenti del Liceo trapanese che a giorni stabiliti svolgono attività all’interno della struttura museale, unendo didattica a crescita professionale e contatto con il pubblico. Il Museo Pepoli è al centro di un progetto di valorizzazione del patrimonio culturale artigianale trapanese, in cui l’arte orafa e della lavorazione del corallo hanno un ruolo di primo piano. Il Ministro Ornaghi ha avuto modo di apprezzare – come sottolineato dall’Assessore Spataro – quanto si è lavorato intensamente e con attenzione sul patrimonio trapanese e di valutare quanto sia ancora necessario il sostegno del Ministero per completare l’opera iniziata. Parole d’apprezzamento sono state espresse anche dal Ministro Cancellieri. ]]>

Altre storie
Quando un e-commerce funziona?